Francesco Gabbani infiamma, spettacolo a suon di chitarra “Tra granite e granate”

Per la settima serata in Piazzale Roma, Radio Deejay ha portato a Riccione un artista pieno di allegro e ricco d'ottimismo
Francesco Gabbani infiamma Riccione
L'artista toscano, un messaggio d'ottimismo e allegria Credits: Deejay On Stage

Deejay On Stage 2020 si avvicina alla conclusione, ma la fine si preannuncia tutt’altro che spenta. In tre intense settimane Sotto il sole di Deejay da Piazzale Roma sono passati i migliori artisti del momento: da Samuel a Diodato, da Mahmood ai Pinguini Tattici Nucleari. Una rassegna così speciale richiede quindi una chiusura altrettanto originale 😃

Un toscano DOC

Per la penultima serata, giovedì 20 agosto, la scelta non poteva che ricadere su un altro apprezzatissimo interprete: Francesco Gabbani.

Gabbani-Deejay-On-Stage
Un autografo, please…
Credits: Deejay On Stage

Il cantautore di Carrara, che vanta il primato di aver vinto due edizioni consecutive di Sanremo nel 2016 e nel 2017, è salito sul palco di Deejay con una compagna d’eccezione: la sua inseparabile chitarra.
Il concerto è stato una vera e propria acoustic live durante la quale Gabbani si è esibito con il solo accompagnamento del suo strumento e di un tastierista. L’armonia tra la voce e la melodia ha creato un’atmosfera assolutamente indescrivibile.

Francesco Gabbani infiamma Riccione
L’artista toscano, un messaggio d’ottimismo e allegria
Credits: Deejay On Stage

Inedito Acustico, il tour

Per Gabbani non si è trattato di una performance d’esordio. Grazie al tour Inedito Acustico, iniziato a luglio, l’artista è stato tra i primi a riprendere i concerti live, mostrando grande passione e positività.
Del resto, lo spirito energico e ottimista che lo caratterizza è lo stesso che ritroviamo nei testi dei brani ed è quel tocco speciale che li rende inimitabili.

Gabbani-Deejay-On-Stage
Francesco Gabbani e l’inseparabile chitarra
Credits: Deejay On Stage

Il sudore ci appiccica, Riccione s’infiamma

Per la serata a Riccione le canzoni scelte sono state le più famose e amate: Amen, Occidentali’s Karma, Tra le granite e le granate, Viceversa, Il sudore ci appiccica.
Una scaletta che ha mandato in visibilio il pubblico!
Ora non rimane che aspettare l’ultimo appuntamento, durante il quale si svolgerà pure la finale del concorso emergenti di Deejay. Domani, 22 agosto, tutti in Piazzale Roma ad applaudire Gaia e Aiello.

Gabbani-Gabbani-Chicco-Giuliani-Deejay-On-Stage
Francesco Gabbani assieme a Chicco Giuliani di Radio Deejay
Credits: Deejay On Stage

Informazioni biografiche Se dovessi descrivermi in tre parole partirei dalle mie iniziali: AZM. A come Arte, che ho sempre amato in tutte le sue forme, sopra tutte la scrittura, a cui alla veneranda età di sei anni decisi di dedicare il mio futuro. Z come Zeus, innanzitutto perché frequento con passione il liceo classico, in secondo piano perché Zeus è il dio dei fulmini e forse qualcuno potrebbe definirmi, in senso benevolo - mi auguro - “fulminata”. Infine, M come Mare: il mare di Rimini, dove sono nata, e il mare della mia mente, un mare di pensieri, di idee e di sogni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *