Il trionfo della bellezza: le finaliste di Miss Reginetta d’Italia 2021 sfilano al Samsara

Giovani, radiose, sorridenti, raffinate e ovviamente splendide: le 64 finaliste del prestigioso concorso di bellezza sfilano in vista dell'ambito titolo
Le 64 finaliste del concorso Miss Reginetta d'Italia al Samsara di Riccione
Le 64 finaliste del concorso Miss Reginetta d'Italia sfilano al Samsara di Riccione | Credits: Anna Zanotti Metalli per RICCIONE Happy Days

Le finaliste di Miss Reginetta d’Italia 2021 hanno sfilato al Samsara: dall’alto dei loro tacchi vertiginosi calcano la passerella con un sorriso brillante e un portamento da vere regine. Guardandole è impossibile non restare ammaliati dal loro fascino.😍

Dal 31 agosto è iniziata la fase finale di Miss Reginetta d’Italia 2021, che ha scelto Riccione come sede per l’imperdibile evento.🌟

Ad ospitarle sono stati gli stabilimenti balneari Samsara e Opéra, che per l’occasione hanno aperto le loro porte a fotografi, videomaker e cameramen, incaricati di riprendere le reginette per il canale 180 di SKY.

Si accendono i riflettori: che lo spettacolo inizi

Nella serata del 2 settembre la prima giuria ha selezionato le 64 finaliste, che il 3 settembre si sono esibite in una sfilata di alta moda sponsorizzata da noti marchi di abbigliamento e gioielli.💎

Il 4 settembre è stata disputata la finale, con la vittoria di Giada Stabile, 15 anni, di Catania. Ogni regione ha vantato le sue incantevoli rappresentanti, pronte ad affascinare i giudici per indossare l’agognata fascia della vittoria. Una sfida disputata con abiti scintillanti, accessori di classe e impeccabile raffinatezza.

Le giovanissime candidate allo scettro di Miss Reginetta d'Italia.
Alcune delle giovanissime candidate allo scettro di Miss Reginetta d’Italia.
Credits: Anna Zanotti Metalli per RICCIONE Happy Days

Ciò che più incuriosisce è la vita delle ragazze fuori dal palcoscenico

Alcune sportive, altre studiose, ognuna con le proprie passioni e i propri interessi. Ballerine, atlete, musiciste, alcune frequentano il liceo, studiano lingue, moda, legge e molto altro. Ad accomunarle è il sogno che inseguono tra sfilate e trasferte per aggiudicarsi la corona di reginetta di bellezza.👑

Sempre insieme, di città in città

Un’esperienza che condividono viaggiando insieme di città in città e di regione in regione, portando con sé i loro fidati abiti e tutto ciò che serve per curare la loro meravigliosa immagine. Dai trucchi💄 alle spazzole, passando per le indispensabili spille da balia utili a fissare il vestito all’ultimo secondo. 👗
Ovviamente non possono mancare le comodissime scarpe da ginnastica, da indossare dopo ore di prove sui tacchi. 👠

Ospiti d’eccezione all’evento conclusivo

Mentre gli ultimi preparativi vengono completati, ospiti di primo livello si dirigono a Riccione per accompagnare la sfilata con musica e intrattenimento. Per citarne alcuni: Gabriel Garko, Elisabetta Gregoracci, Roberto Alessi, Barbara Ovieni, Michela Persico e Paco.

Un tripudio di luci, obiettivi ad ogni angolo per cogliere gli scatti migliori, classe, stile e ricercatezza. Gli ingredienti perfetti per l’esibizione delle giovani modelle più belle d’Italia.✨

Cinque giorni trascorsi all’insegna della bellezza e dell’eleganza nella cornice unica della spiaggia riccionese. Miss Reginetta d’Italia è davvero un’avventura adrenalinica. 🤩

Tag dalla storia
, ,
Informazioni biografiche Se dovessi descrivermi in tre parole partirei dalle mie iniziali: AZM. A come Arte, che ho sempre amato in tutte le sue forme, sopra tutte la scrittura, a cui alla veneranda età di sei anni decisi di dedicare il mio futuro. Z come Zeus, innanzitutto perché frequento con passione il liceo classico, in secondo piano perché Zeus è il dio dei fulmini e forse qualcuno potrebbe definirmi, in senso benevolo - mi auguro - “fulminata”. Infine, M come Mare: il mare di Rimini, dove sono nata, e il mare della mia mente, un mare di pensieri, di idee e di sogni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.