Natale anche in agosto? Sì, con la nuova moda del fragrante panettone estivo

Con il freddo o con il caldo, il lievitato per eccellenza a cui non possiamo resistere: le tre novità Made in Riccione da cogliere al volo
Panettone Pxhere
Il panettone estivo non ha nulla da invidiare a quello invernale! Credits: Pxhere

Alla parola panettone il nostro pensiero va inevitabilmente ad alberi di Natale, pacchetti regalo e via discorrendo. Ma se vi chiedessi di lasciare da parte per un attimo questa consuetudine?  Da qualche anno ha preso piede nel nostro Paese, Romagna prima di tutti, una nuova e bizzarra specialità dolciaria: il panettone estivo.

A farsi portavoce del cambio di rotta è Eataly, che spiega come durante l’estate le condizioni climatiche e le elevate temperature favoriscano lo scioglimento “naturale” del burro, facendo sì che gli aromi e i profumi del tipico dolce invernale risaltino ancora meglio.

A Riccione sono tre i bar/pasticcerie che hanno voluto mantenere e far propria l’insolita peculiarità: Posillipo Dolce Officina, Sac à Poche, Pasticceria Tommasini.

Posillipo Dolce Officina

Produce panettoni con lievito naturale (72 ore), utilizzando il 15% in meno degli zuccheri. È possibile scegliere tra: tradizionale, tradizionale milanese, al cioccolato oppure al pistacchio e amarene di Cantiano (un’assoluta squisitezza marchigiana).

Panettone estivo di Posillipo Dolce Officina
Panettone tradizionale
Credits: Posillipo Dolce Officina

📍 Viale Ceccarini, 136

Sac A Poche

Realizzato con lievito madre, il panettone estivo 2020 è arricchito da una golosa farcitura di pesche e cioccolato fondente.

Panettone pesche e cioccolato fondente di Sac à Poche
Panettone pesche e cioccolato fondente
Credits: Sac à Poche

📍Via Latini, 13

Pasticceria Tommasini

Anche per l’eccellente Tommasini un panettone estivo con lievito madre e un perfetto connubio a base di lamponi freschi e zenzero.

Panettone lamponi e zenzero Pasticceria Tommasini
Panettone lamponi e zenzero
Credits: Pasticceria Tommasini

📍Viale Ceccarini, 153

Perché li consiglio?

Certe novità bisogna saperle prendere al volo!

Tag dalla storia
Informazioni biografiche Adoro narrare ciò che passa davanti al mio sguardo e attraverso il mio palato con un semplice click. Un proverbio cinese diceva “mangiare è uno dei quattro scopi della vita, quali siano gli altri tre nessuno lo ha mai saputo”. Proprio per questo sono alla continua ricerca della combo perfetta food-location in grado di farmi brillare allo stesso modo occhi e papille gustative. Non a caso sui social mi trovate anche come 'unaforchettaperamica'!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *