La cometa Neowise saluta Riccione

Cometa Neowise - Osservatorio Astronomico Copernico di Saludecio
Cometa Neowise - Credits: Osservatorio Astronomico Copernico di Saludecio

20 luglio 2020 _ La cometa Neowise spunta nel cielo romagnolo. Scoperta a marzo 2020, da qualche giorno si può ammirare in tutto il suo splendore; gli esperti hanno previsto che rimarrà visibile fino a metà agosto.

Un evento eccezionale, che attira grandi e piccini. La cometa infatti si può ammirare ad occhio nudo, senza dover cercare un telescopio: sembrerebbe essere la cometa più luminosa visibile dall’emisfero nord negli ultimi 25 anni.

C/2020 F3 NEOWISE – questo il suo vero nome – ha preso il nome dal telescopio spaziale a infrarossi Neowise, dal quale è stata avvistata per la prima volta dagli ingegneri spaziali. La cometa dovrebbe passare nel punto più vicino alla Terra il prossimo 23 luglio. Un’occasione unica: la cometa tornerà tra noi ‘solo’ tra 7 mila anni.

Il momento migliore per vederla è poco prima dell’alba. Basterà guardare in direzione nord-est, meglio se attrezzati con un binocolo. Siete già col naso all’insù, vero?

Scritto da
Informazioni biografiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *