TTV Festival: si alza il sipario sul settembre teatrale di Riccione

25a edizione del TTV Festival di Riccione
Tutto pronto per la nuova edizione del TTV Festival Credit: Riccione.it

11 settembre 2020_Per una stagione che se ne va, eccone un’altra pronta a subentrare: l’estate è agli sgoccioli e al suo posto sta arrivando la stagione del teatro. E i weekend di settembre, a Riccione, sono più scenici che mai, grazie al 25° Riccione TTV Festival.

Se il buongiorno si vede dal mattino, l’inizio è più che promettente. L’apertura è affidata a Elio Germano, protagonista indiscusso del 2020 cinematografico italiano con “Favolacce” e “Volevo nascondermi” – con il quale ha vinto anche l’Orso d’argento come migliore attore.

Nella serata di domenica 13 toccherà invece al polistrumentista Glauco Salvo dare voce e musica alla mostra fotografica che dal 14 agosto decora Villa Mussolini, The summer is magic di Beatrice Imperato.

Il weekend 18-20 sarà invece all’insegna della danza. Tra la spiaggia libera di Piazzale Roma e Villa Mussolini andranno in scena performance inedite e inaugurazioni di mostre. Imperdibile l’appuntamento di domenica pomeriggio, quando Davide Rondoni presenterà il suo libro “Noi, il ritmo. Taccuino di un poeta per la danza e la danzatrice”.

Si chiude con il botto nell’ultimo weekend di settembre. Il TTV Festival si sposta al Lavatoio di Santarcangelo per la prima visione assoluta di “Da lontano. Chiusa dal rimpianto”, l’ultimo lavoro di Lucia Calamaro con Isabella Ragonese.

Informazioni biografiche Essere un uomo di cultura nell’epoca della tecnica non è facile, ma faccio del mio meglio per riuscirci. Democrito diceva che fare filosofia significa imparare a ridere, perché è solo con il sorriso che si possono affrontare seriamente le sfide della vita, ed è proprio questo quello che vorrei fare da grande. Ecco perché scrivere è per me così importante: scrivendo posso dare vita e forma a tutto ciò che accade, perché siamo tutti personaggi di storie che vale la pena raccontare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *