Yakiniku, Drive Eat sceglie Riccione e lancia la tecnica di cottura giapponese

Originaria dell'estremo oriente permette di cucinare carne e pesce direttamente al tavolo dei commensali
Drive Eat, l'esterno del locale che lancia lo Yakiniku
Drive Eat, l'esterno del locale che lancia lo Yakiniku - Credits: Drive Eat

30 giugno 2021_ Yakiniku: Drive Eat sceglie Riccione. Il gruppo, che dal 2013 propone tutta una serie di felici, saporite tendenze gastronomiche, “prende casa” in riva all’Adriatico. 😋

Dal cilindro in puro stile orientale, questa volta esce lo Yakiniku. Ovvero la tipica tecnica di cottura del Sol Levante – Giappone – già largamente utilizzata per preparare carne e pesce nei Paesi dell’Oceano Pacifico ma decisamente innovativa per l’Italia. Tecnica a cui si accompagnano riso, verdure, edamame, goma wakame e salse.

Drive Eat, l'esterno del locale che lancia lo Yakiniku
Drive Eat, tavolo con lo Yakiniku – Credits: Drive Eat

Ma come funziona lo Yakiniku?

“Grazie alla modernissima piastra con aspirazione posta al centro del tavolo – spiegano da Drive Eat (in via Cortemaggiore, non distante dal porto canale) – i commensali possono cuocere a loro piacimento le pietanze scelte in precedenza. Le proposte Yakiniku sono per due o più persone e prevedono carne, pesce oppure un mix di entrambi. Tra le varietà messe nel piatto, l’ordinazione per i tagli di carne selezionate e particolarmente pregiate quali Wagyu e Kobe. 🥩 E se qualcuno dovesse brancolare nel buio, al centro della sala un Cicerone gastronomico aiuterà gli ospiti”.

Oltre allo spazio interno, Drive Eat ha pensato all’allestimento del giardino riservato a chi vorrà rimanere all’aria aperta e godersi in piena tranquillità la pausa del pranzo o della cena.

Quando mangiare a Drive Eat Riccione?

Il locale è aperto solo a cena il lunedì e il mercoledì; a pranzo e cena dal giovedì alla domenica (chiuso il martedì). ⏰Ulteriore servizio l’asporto, nonché la consegna a domicilio per le cucine di Sushi Sunbar e Hot Asian Food.

Dal classico Sushi Sunbar – diventato un must tra i ristoranti di sushi dell’Emilia-Romagna – all’originale Hot Asian Food, che riscopre le antiche ricette provenienti da molto lontano, ora lo Yakiniku punta al bersaglio delle preferenze. Specie quelle dei giovanissimi, piuttosto attenti a “surfare” fra culture e pietanze differenti.

Tag dalla storia
, ,
Informazioni biografiche Il pensiero e l’azione hanno bisogno di parole. Parole giuste perché l’obiettivo diventi un traguardo e non si trasformi in chimera, in soffio evanescente. Scrivere per me è terapia dell’essere. È certezza di conoscenza. È fusione d’intelletto e cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *