Gli orecchini che affascinano la Perla: un nuovo gioiello celebra Riccione

Argento 925 brunito e zirconi verde smeraldo: Maison Baleani interpreta in chiave contemporanea il simbolo della città
Maison Baleani a Riccione
Maison Baleani crea gli orecchini Perla Verde - Credits: Marco Valeriani per RICCIONE Happy Days

La Perla Verde dell’Adriatico racchiusa in un paio d’orecchini. Del resto, la creatività bisogna sentirsela addosso. Vestirla come un abito fatto su misura. A Lucia Baleani, della Maison Baleani, creatività e intraprendenza non fanno difetto. Anzi, le idee forgiano la sua ricchezza più grande.

Lucia Baleani
Lucia Baleani
Credits: Marco Valeriani per RICCIONE Happy Days

Argento brunito e zirconi verde smeraldo

“Mi sono ispirata – spiega Lucia Baleani – alle conchiglie-gioiello di Buccellati che al loro interno custodivano una piccola perla di malachite. Erano il cadeau dell’Amministrazione comunale per occasioni speciali o eventi importanti. Ho applicato lo stesso concetto e realizzato un paio d’orecchini in Argento 925 brunito utilizzando zirconi verde smeraldo e perle bianchissime al centro”.

Gli orecchini Perla Verde
Gli orecchini Perla Verde
Credits: Marco Valeriani per RICCIONE Happy Days

Richieste dalla Calabria all’Inghilterra

Il successo è stato immediato. È bastata qualche immagine pubblicata sui Social: le richieste non hanno tardato a palesarsi e fioccare dall’Italia e dall’estero; dalla Calabria all’Inghilterra. In tanti non volevano lasciarsi sfuggire l’opportunità di acquistare il loro gioiello Made in Riccione.

Corni portafortuna in avorio

Leggeri, facili da portare, adatti a ogni del giorno – meglio se accompagnati da un’acconciatura che mette in evidenza i lobi e scopre la nuca – gli orecchini Perla Verde non rappresentano l’unica novità della Maison.

Corni portafortuna in avorio opera di Lucia Baleani
Corni portafortuna in avorio
Credits: Marco Valeriani per RICCIONE Happy Days

“Siamo ancora sospesi nei tempi della pandemia da Covid-19 e pertanto pensare a gioielli che interpretassero un po’ il periodo e facessero da talismano scacciaguai è venuto naturale. Parlo delle collane con il cornino portafortuna in avorio, turchese e corallo scaturite dalla bella matita di due stiliste spagnole e il cui design si esprime al meglio nell’impiego della bachelite e della nappa”.

Catene in stile anni Ottanta

E per chi predilige forme più complesse e raffiguranti gli animali, l’estate 2021 conferma i bracciali a forma d’elefantino con la proboscide all’insù – simbolo di buon auspicio – prodotti in ottone e smalto dalle cromie più brillanti.

Catene stile anni Ottanta
Catene stile anni Ottanta
Credits: Marco Valeriani per RICCIONE Happy Days

Direttamente dagli anni Ottanta riemergono, infine, le catene confezionate con dimensioni e pesi ragguardevoli.

“Un tocco elegante – racconta Lucia Baleani – voluto a impreziosire il collo delle signore alla ricerca di oggetti artigianali sempre alla moda”.

Informazioni biografiche Il pensiero e l’azione hanno bisogno di parole. Parole giuste perché l’obiettivo diventi un traguardo e non si trasformi in chimera, in soffio evanescente. Scrivere per me è terapia dell’essere. È certezza di conoscenza. È fusione d’intelletto e cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.