“Ne ho capito il valore solo quando mi sono allontanato”: la Riccione di Franco Vanucci

"Il nostro savoir-faire è una qualità che pochi hanno. Siamo ancora all'avanguardia, pionieri e originali"
Franco Vanucci
Franco Vanucci - Credits: Marco Valeriani per Riccione Happy Days

Franco Vanucci, albergatore, presidente di Riccione Turismo e soprattutto riccionese di pensiero, porta con sé l’onore di un cognome importante – entrato di diritto nella storia della Riviera grazie all’iconico Hotel Rex.

Cresciuto nella Riccione imprenditoriale, ma appassionato di scienze naturali, si è laureato in Geologia, viaggiando per l’Italia e per il mondo. Poi, il richiamo di casa l’ha riportato alle origini.

Che cosa rende Riccione unica rispetto alle località vicine?

“Quando un ragazzo o una famiglia viene in vacanza nelle località confinanti, ricorda di essere stato in Riviera; ma quando viene a Riccione, al suo ritorno a casa puntualizza di essere stato non in Riviera bensì nella Perla Verde. Accoglienza e gastronomia sono qualità non solo di Riccione bensì di tutta la costa. Tuttavia qui c’è un qualcosa di magico che noi abbiamo il dovere di preservare e promuovere”.

Che cos’è Riccione per Franco Vanucci?

“Io ho capito il vero valore di Riccione solo quando ho iniziato a viaggiare. Ogni volta che ne avevo l’occasione ci tornavo per vivere la sua normalità, la sua unicità, fare due passi sulla sabbia o immergere i piedi nel mare. Solo così mi sono reso conto di aver avuto la fortuna di vivere in un’oasi felice”.

Cosa si può fare per migliorare Riccione?

“Decoro e sicurezza sono fattori, secondo me, fondamentali che spesso rischiano di passare inosservati in una località unica come la nostra. Puntare su questi elementi può e deve essere importante. Dobbiamo mantenere e preservare la nostra città. Riccione è un vero e proprio brand che necessita di essere alimentato e adattato. Quello di Riccione è un marchio più che longevo, ma ha bisogno di trasformarsi per rimanere immortale. Fino ad ora è riuscita ad evolversi attirando nuove generazioni e rimanendo al passo coi tempi: mi auguro possa continuare su questa strada”.

Tre parole per descrivere Riccione

“Direi che Riccione è una località accogliente, il nostro savoir-faire è una qualità che pochi hanno. È una città all’avanguardia, pioniera e originale“.

Tag dalla storia
, , ,
Scritto da
Informazioni biografiche Nato a Rimini per fortuna per alcuni, per sfortuna per altri, sono un’inaffiatabile cercatore di stimoli che trova la sua passione nel passato, ma che non disdegna qualsiasi novità di altro genere. Amante del movimento, dello sport e del buon cibo, adoro passare il mio tempo libero in compagnia senza però trascurare qualche sano momento in riflessiva solitudine. Affascinato dall’Italia, guardo spesso mappe e cartine nella speranza di partire, zaino in spalla, in qualche folle viaggio, perché se non si fosse notato, adoro viaggiare. Insomma, sono un esploratore a tutto tondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *