Arriva settembre: 10 idee per godersi la fine della stagione estiva nella Perla Verde

Con i suoi eventi e l' immancabile vitalità soddisferà ogni desiderio: arte, cultura, cibo, benessere e molto altro ancora
Arriva Settembre, cosa fare a Riccione

Settembre a Riccione non ha nulla da invidiare ai mesi della stagione più calda. Per salutare l’estate e accogliere i primi, timidi profumi autunnali la città offre ancora un ampio programma di eventi e attività.

Musica, artigianato e street food: arriva lo Smanèt

Lo-Smanét-Riccione
Credits: Comune di Riccione

Il 5 e 6 settembre Riccione ospita un evento unico nel suo genere: lo Smanèt. Il nome lascia già intuire lo spirito del progetto artistico “smanato”: nato dalla fusione di musica, artigianato handmade e street food. Per due giorni, dalle 11 alle 21, il Castello degli Agolanti accoglie le esposizioni degli artisti provenienti da tutta Italia. A ciò si aggiungono workshop, concertini, stand gastronomici: in due parole Art Space .
L’ingresso è libero.

Si alza il sipario: via alla 25a edizione del Riccione TTV Festival

Credits: Comune di Riccione

Teatro, video, danza e fotografia in scenari suggestivi: ecco il TTV Festival. Le protagoniste assolute sono le arti sceniche e visive, presentate attraverso le esibizioni di poliedrici interpreti e attori d’eccezione.

La rassegna degli eventi continuerà fino al 27 settembre, con numerose anteprime e tre weekend di grande teatro (12-13, 18-20, 26-27 settembre).
Come vi immaginate l’amore? Questo il titolo della nuova edizione.
Non vi resta che partecipare e scoprire la risposta della rassegna alla profonda e romantica domanda.

Voglia di piadina? Provate la cena dell’Hotel Corallo

Non si può passare per Riccione senza assaggiare la piadina: regina indiscussa della gastronomia. Se poi la abbinate ad una location raffinata e ad ottimi prodotti a chilometro zero, il successo è assicurato!

A celebrare la gustosa cucina romagnola, è l’Hotel Corallo. Ogni lunedì propone, su prenotazione, una cena a base di piada, salumi e formaggi. Rigorosamente genuini e tipici delle nostre zone.

Nel caso in cui non vi bastasse la cena, trovate sul nostro blog un articolo interamente dedicato alle piadinerie riccionesi da provare. Pancia mia fatti capanna!

Due imperdibili appuntamenti sotto le stelle

Mauro-Masi-Sand-Art-Show
Illustrazione creata con la sabbia per Riccione da Mauro Masi
Credits: pagina Facebook di Mauro Masi

Ai Giardini Alba, scenografia per numerosi eventi estivi, si terranno a settembre due magici eventi all’insegna della musica e dell’intrattenimento.
➙ Il 2 settembre spazio a Alice Zini e Tony Longo nella serata “Single Style”.
➙ Il 9 settembre sarà invece il turno di Mauro Masi con il suo Sandman Show: sorprenderà gli spettatori creando splendide illustrazioni con la sabbia. Le due serate firmate Alba Lounge si svolgeranno dalle 21 alle 24, questa volta non sotto al sole di Riccione ma incantati dal cielo stellato.

Se volete conoscere meglio l’artefice delle iniziative ospitate dalla zona Alba, sul nostro blog trovate l’intervista ad Daniele Tomassini, presidente del Comitato.

Albe in Controluce: l’ultimo concerto al sorgere del sole

Cesare-Picco-Albe-In-Controluce-Riccione
Credits: Comune di Riccione

Il 6 settembre si chiude Albe in Controluce con uno spettacolo davvero irripetibile. Grazie alla collaborazione con TTV Festival, il celebre compositore Cesare Picco accompagnerà al pianoforte la performance di tre ballerini della Dancehaus Company.

Musica, danza e natura coniugati in perfetta armonia mentre il sole si alza sul mare. Immersi in un’atmosfera avvolgente, gli spettatori potranno lasciarsi trasportare dalle note e dai movimenti sinuosi del corpo di ballo. Appuntamento a piedi nudi sulla Spiaggia 17.

Passeggiare non è mai stato così piacevole

lungomare-riccione-passeggiata
Lungomare di Riccione
Credits: RivieraRomagnola.net

Uno dei modi più comodi e semplici per scoprire Riccione è camminare.

Per turisti e non, la passeggiata a cui non rinunciare è quella sul Lungomare. Di giorno è l’ideale per ammirare i coloratissimi bagnini mentre di sera mostrerà i giochi d’acqua e di luce delle fontane.
Anche l‘itinerario liberty fra le più belle eleganti della Perla Verde e il percorso in collina fino al Castello degli Agolanti sono più che consigliati.

Scarpe da ginnastica ai piedi e il tour può cominciare.
Se avete la passione della fotografia portatevi dietro la vostra reflex: troverete alcuni splendidi scorci da immortalare 😀

Riccione Terme: una giornata di relax e benessere

Riccione-Terme-Oasi-Centro-Estetico
Oasi e centro estetico di Riccione Terme
Credits: Riccione Terme

Affacciate sul mare e all’interno di una rigogliosa pineta: ecco le Terme di Riccione. Grazie alle sue acquee sulfuree, lo stabilimento può offrire trattamenti e percorsi benessere dal potere rigenerante. ✅

Da non perdere l’Oasi Spa e il Centro Estetico: autentici toccasana su corpo e mente.

Shopping: tante buone idee, specialmente in Viale Ceccarini

Ferretti-Boutique-Viale-Ceccarini
Boutique Ferretti in Viale Ceccarini
Credits: VialeCeccarini.it

Come resistere alla tentazione di avventurarsi nei negozi del Viale più conosciuto d’Europa? Semplice: non si può e nemmeno si dovrebbe.
Con le sue vetrine e i suoi brand rinomati, Viale Ceccarini è il paradiso dello shopping: date un’occhiate alle griffe ‘in mostra’ e scegliete l’abito che vi si addice meglio.
Tra un acquisto e l’altro, concedetevi una pausa dalla “fatica”, accomodandovi sui soffici divani che i locali – coffe shop o bar poco importa – propongono negli spazi esterni.

Se volete qualche informazione speciale sulle ultime tendenze moda del 2020, la sezione Moda & Design del nostro blog fa al caso vostro. Gioielli, parei, occhiali, borse: Riccione Happy Days vi offre una guida stilosa.

Il Baule dei Ricordi: alla scoperta del vintage e del modernariato

Baule-Dei-Ricordi-Riccione
Baule dei ricordi a Riccione
Credits: Comune di Riccione

Antiquariato, collezionismo, riuso, vintage e modernariato: un mercatino tutto da esplorare!

Ogni seconda domenica del mese dalle 9 alle 19 i viali di Riccione Paese ospitano numerose bancarelle su cui trovare oggetti e rarità di ogni genere. Dalle monete ai vestiti, dagli accessori ai dischi in vinile e alle stampe d’epoca, fino ai libri, i fumetti e gli strumenti musicali.
Chissà quanti tesori nascosti si possono scovare curiosando qua e là.

Fondazione Cetacea: gli amici delle tartarughe

Fondazione-Cetacea-Rilascio-Tartarughe-Sulla-Spiaggia-Riccione
Il rilascio di una tartaruga guarita dalla Fondazione Cetacea sulla spiaggia di Riccione
Credits: Fondazione Cetacea

Tutti amano il mare, ma sotto la superficie azzurra si nasconde un mondo che in pochi conoscono e che è essenziale tutelare. Questo è il compito della Fondazione Cetacea: da decenni si batte a difesa della fauna acquatica, in particolar modo tartarughe e cetacei.

Oltre 600 le tartarughe curate e ‘riportate’ nel loro habitat naturale. Se volete visitare il centro e partecipare al “rilascio” degli esemplari guariti, l’indirizzo giusto è: http://fondazionecetacea.org.

Informazioni biografiche Se dovessi descrivermi in tre parole partirei dalle mie iniziali: AZM. A come Arte, che ho sempre amato in tutte le sue forme, sopra tutte la scrittura, a cui alla veneranda età di sei anni decisi di dedicare il mio futuro. Z come Zeus, innanzitutto perché frequento con passione il liceo classico, in secondo piano perché Zeus è il dio dei fulmini e forse qualcuno potrebbe definirmi, in senso benevolo - mi auguro - “fulminata”. Infine, M come Mare: il mare di Rimini, dove sono nata, e il mare della mia mente, un mare di pensieri, di idee e di sogni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *