Riccione ad alta velocità, si viaggia in treno per una vacanza ecologica e conveniente

Comune, Trenitalia e Federalberghi lanciano la proposta di viaggio più conveniente e stimolante dell’estate: raggiungere Riccione comodamente in treno, soggiornando negli hotel vicino al mare
Banner Riccione in treno 2020
Banner Riccione in treno 2020

Chi non ha mai sognato un viaggio veloce che porti dritti in spiaggia? Quest’estate il sogno si avvera grazie al progetto “Riccione in Treno”, che porterà ben 16 Frecce (addirittura 18 nei fine settimana) e 14 Intercity a fermarsi ogni giorno nella Perla Verde.

Una sosta strategica che consentirà di evitare i lunghi, costosi e stressanti viaggi in auto, con un notevole impatto positivo sull’ambiente, meno traffico e minori emissioni di anidride carbonica.

Collegamenti con le grandi città

I collegamenti diretti congiungono alcune delle più importanti località italiane alla costa romagnola: Milano, Roma, Venezia, Torino, Padova, Lecce, Bari.
Arrivare tranquillamente sotto l’ombrellone senza lo stress delle code in autostrada, dei parcheggi, già pronti a indossare il costume per un bel bagno rinfrescante.

Treno + Hotel = Formula della felicità

I vantaggi non finiscono qui! All’interno del progetto, sostenuto dal Comune di Riccione e da Trenitalia, è presente anche Federalberghi: sua la proposta a dir poco irrinunciabile.
Pernottando negli hotel aderenti all’offerta non si pagherà la tassa di soggiorno cui si aggiunge il rimborso del biglietto di andata per una permanenza di almeno sette giorni, e addirittura del biglietto di ritorno se il soggiorno sale a quattordici giorni.

Convenienza e relax

È, allora, il caso di citare lo slogan che accompagna questa formula. Claim davvero azzeccato: Riccione in treno conviene sempre”!

L’elenco degli alberghi inseriti nelle offerte e le indicazioni per prenotare la vacanza sono consultabili sul sito di Riccione in Treno (www.riccioneintreno.it).

Perché lo consiglio?

Bisogna anche dirlo? Treno, mare, hotel e relax. E, oltretutto, biglietto rimborsato e niente tassa di soggiorno. Zero stress per le mie vacanze! Io lo chiamo paradiso!

Informazioni biografiche Essere un uomo di cultura nell’epoca della tecnica non è facile, ma faccio del mio meglio per riuscirci. Democrito diceva che fare filosofia significa imparare a ridere, perché è solo con il sorriso che si possono affrontare seriamente le sfide della vita, ed è proprio questo quello che vorrei fare da grande. Ecco perché scrivere è per me così importante: scrivendo posso dare vita e forma a tutto ciò che accade, perché siamo tutti personaggi di storie che vale la pena raccontare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *