Una vacanza comoda e conveniente con il treno: Riccione scocca le Frecce dell’estate

Ancora più Frecce Rosse per raggiungere Riccione
Ancora più Frecce Rosse per raggiungere Riccione - Credits: Comune di Riccione

09 giugno 2021_ Vacanze in treno, con destinazione finale Riccione, ancora più convenienti.

Raggiungere Riccione con le Frecce e gli Intercity Trenitalia è sempre più facile. Oltre alla comodità e alla velocità del viaggio, il Comune e Federalberghi offrono incentivi preziosi da sfruttare in vista delle vacanze. Chi sceglie di soggiornare nella Perla Verde in uno degli hotel aderenti alla promozione Riccione in Treno potrà ottenere il rimborso del biglietto, l’esenzione della tassa di soggiorno e un benefit esclusivo: l’ingresso riservato agli eventi della stagione.

Viaggiare in treno e risparmiare

A quanti pernotteranno almeno da 3 a 7 notti in uno degli alberghi aderenti al circuito, verrà riconosciuto il rimborso del viaggio d’andata. Mentre chi allungherà la vacanza fino a due settimane non dovrà pagare neppure il biglietto del ritorno. In più, taglio netto alla tassa di soggiorno.

Come raggiungere Riccione dalle principali città italiane

Quest’estate raggiungere la città della costa adriatica da Milano, Torino, Venezia, Bolzano e Roma è ancora più facile. L’orario estivo 2021 conta 18 Frecce e 14 Intercity con fermata nella Perla.

I rimborsi

Per una vacanza di 3 notti verrà applicato un rimborso del viaggio di andata fino a 25 euro negli hotel a 3 e 4 stelle e 15 euro negli hotel a 1 e 2 stelle; se la permanenza sarà di 7 notti, rimborso del viaggio di andata fino a 40 euro a persona negli hotel a 3 e 4 stelle e fino a 25 euro in quelli a 1 e 2 stelle. Infine, per 14 notti il rimborso del viaggio di andata e ritorno fino a 80 euro a persona negli hotel a 3 e 4 stelle e fino a 50 euro in quelli a 1 e 2 stelle.

Volete saperne di più? Info e regolamento possono essere consultati e scaricati dal sito.

Tag dalla storia
Informazioni biografiche Il pensiero e l’azione hanno bisogno di parole. Parole giuste perché l’obiettivo diventi un traguardo e non si trasformi in chimera, in soffio evanescente. Scrivere per me è terapia dell’essere. È certezza di conoscenza. È fusione d’intelletto e cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *