Hotel Apollo

A venti metri dal mare ci attende l’Apollo, che sorge a pochi passi dal porto e dal salotto di Viale Ceccarini: una posizione perfetta per i visitatori.

Dimmi tre parole: Sole, benessere, vista

I must have. Apollo era nientemeno che il dio del sole, della giovinezza, della bellezza e dell’arte nella mitologia greca e romana. Un nome che bisogna saper portare, e questa struttura se l’è cucito addosso. Così riflettiamo pigramente, mentre siamo a mollo nella vasca idromassaggio dorata che c’è sul tetto, vista mare. Il comfort è assoluto, anche nelle camere insonorizzate, con balcone panoramico. Basta oziare nell’acqua, è il momento di scendere. Ci attende l’american breakfast, disponibile fino al primo pomeriggio, per i tiratardi. E poi si va al mare: la spiaggia convenzionata “Il Lido delle Sirene” si trova a soli 20 metri e dispone di piscina e vasche idromassaggio.

Colpi di fulmine. Una delle colonne portanti di un soggiorno all’Apollo è il brunch, e di conseguenza Bruna e le sue torte dolci e salate, prese d’assalto.

Tag dalla storia
,
Informazioni biografiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *