Royal Boutique Hotel – piscina e sostenibilità chic

Posizione invidiabile: ce lo spiegano Paolo e Mara, che ci accolgono all’ingresso del Royal Boutique Hotel. A 50 metri ci sono il mare e la ciclabile che collega Rimini e Cattolica, mentre per di là si arriva in viale Ceccarini, e a 300 metri ci sono le Terme. Ma noi siamo ansiosi di curiosare all’interno.

Dimmi tre parole: Benessere, genuinità, coccole

I must have. Sappiamo che è il loro fiore all’occhiello, perciò ci precipitiamo verso le piscine. Anche perché fa caldo! Sono tre, su diversi livelli, una di 50 metri, riscaldata, con idromassaggio, getto di bolle, cascata e vasca dei bambini, e poi due vasche idromassaggio, circondate da aree relax e solarium. Una visione.
Come previsto, dobbiamo fare leva su tutto il nostro autocontrollo per tornare all’interno. Qui però veniamo premiati dai piatti di Paolo, chef e titolare. Si alza alle 6 di mattina per cercare i prodotti più freschi, e si vede – ma soprattutto si sente. Lo fa per passione, e non sopporta di sentire nominare le scatolette. Mentre gustiamo le sue ricette si chiacchiera, e così veniamo a sapere della politica di riduzione dell’impatto ambientale dell’hotel.
Il Royal Boutique è convenzionato con il Bagno n. 59, che coccola gli ospiti con tanti servizi, specialmente per le famiglie.

Colpo di fulmine: Scopriamo insieme la “Royalterapia”: è l’insieme di aromaterapia, cromoterapia, docce emozionali e tuffi in piscina, un trattamento benessere completo.

Royal Boutique Hotel ***
Viale Gramsci, 110 – Riccione

Informazioni biografiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *