Ai domatori di bacchette, i sushi restaurant in cui dar sfoggio delle proprie abilità

Riccione in salsa orientale: vi portiamo a conoscere le mete preferite dai cultori dei famosi rotolini a base di riso
Il piatto di Sushi corner
Uramaki Credits Sushi Corner

Ormai lo sappiamo, il sushi 🍣 è diventato un must tra i piatti scelti dagli italiani.

Che si tratti o meno di una moda momentanea, l’uscita settimanale per gustarsi il famoso rotolino di riso è quasi d’obbligo.

Azuki Sushi

Uramaki di Azuki Sushi, credits Andrea Casadei
Azuki Sushi
Credits: Andrea Casadei

Se cercate un locale dove fare una piccola sosta, Azuki è azzeccato per l’occasione. Un ambiente semplice e pulito che rispecchia a pieno il prodotto finale.
Se, invece, avete voglia di gustarvi uramaki, nigiri e sashimi seduti direttamente sulla sabbia, osservando il tramonto e magari con un bel calice di vino ad addolcire la serata, Azuki arriva in un lampo. 

📍 Corso Fratelli Cervi, 73

Rainbow Sushi Bar 2.0

Uramaki Viola del Rainbow Sushi di Riccione
Maki Viola
Credits: Rainbow Sushi

A Riccione è uno, ma diviso a metà. Proprio così, perché da poco tempo il Rainbow, oltre a quella già conosciuta, gode anche di una nuova location: la terrazza del Pastrocchio

Lo stile esotico del ristorante, nato per la prima volta a San Marino, in cui tutto sembra sospeso, crea un contorno perfetto a quelli che sono gli accostamenti pensati per le proposte dal menu che, di tanto in tanto, presenta novità che vanno ad ingolosire la sezione Uramaki New.

📍Via Cortemaggiore, 8

Sushi Corner

Il mix di uramaki targato Sushi Corner
Uramaki Mix
Credits: Sushi Corner

“Il nostro segreto? Beh se è un segreto… potete solo venire a provarlo”.

Questa la filosofia del Sushi Corner, una catena creata da Gianluca Peonia, appassionato di ristorazione, ma soprattutto di sushi. Partito dalla gestione di una pizzeria d’asporto, decide di aspirare a qualcosa di più, qualcosa che avesse come fulcro il tanto amato pesce crudo. È grazie ad un viaggio a Londra, dove sperimenta l’incontro tra cucina giapponese e brasiliana, che fa approdare in Italia il concetto di fusion.

📍Viale Portofino, 7

Kimiama

Bamba, il pezzo forte del Kimiama a Riccione
“Bamba”
Credits: Kimiama

“Per alcuni è puro glamour, per altri un piacere irresistibile”. Siamo nel 2008 e RyanSan dice: «Niente scorciatoie! Sushi si fa solo al momento!».

Nasce così il Kimiama che, senza peccare di qualità, al contrario dei precedenti, si rifa alla formula All you can eat, una gioia per coloro che continuerebbero a mangiare fino a scoppiare.
Lo stile essenziale ed equilibrato dell’ambiente vi farà assaporare un pranzo o una cena in totale relax. 

Cosa ordinare? Il bamba, pezzo forte dello chef.

📍Viale Tasso, 21/A
📍Corso Fratelli Cervi, 18 con il nuovo Sushi and Soba Kimiama

Perché sceglierli?

Sapori esplosivi dal primo all’ultimo boccone.

Tag dalla storia
,
Informazioni biografiche Adoro narrare ciò che passa davanti al mio sguardo e attraverso il mio palato con un semplice click. Un proverbio cinese diceva “mangiare è uno dei quattro scopi della vita, quali siano gli altri tre nessuno lo ha mai saputo”. Proprio per questo sono alla continua ricerca della combo perfetta food-location in grado di farmi brillare allo stesso modo occhi e papille gustative. Non a caso sui social mi trovate anche come 'unaforchettaperamica'!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *