Largo alla griglia! Ecco a voi i locali più “in carne” di tutta la Perla Verde

Due tappe imperdibili dove quantità e qualità della materia prima sono direttamente proporzionali tra loro
Spiedini di carne del Kiosquito46 a Riccione
Spiedini di carne Credits: Kiosquito46

Quanti nutrono la convinzione che a Riccione non si possa mangiare carne di qualità, dovranno subito cambiare idea.

È vero, siamo in riviera, e qui protagonista indiscusso è il pesce, tuttavia una città, a maggior ragione se turistica, deve saper soddisfare ogni tipo di desiderio. Oltre all’entroterra, punteggiato da numerosi e deliziosi agriturismi, anche nella zona più “marinara” nascono locali il cui punto forte sono i diversi tagli di carne tra cui poter scegliere.

Kiosquito46

La carne argentina del Kiosquito 46 a Riccione
Carne
Credits: Kiosquito46

È il 2006 quando Nicoletta, riccionese, e Jorge, di Buenos Aires, si propongono di unire cucina romagnola e cucina argentina, idea tanto bizzarra quanto vincente, tanto che di lì a poco il Kiosquito 46 riscuote un enorme successo.

A darvi il benvenuto ci sono Rodolfo e Camila, figli della coppia, che accompagnano gli ospiti al tavolo in un ambiente dove si avverte come prima sensazione quella di compiere un viaggio, respirando comunque una calda aria di famiglia.

Tavolino al Kiosquito46
Tavolini
Credits: Kiosquito46

Ma come si trasmette nel menu l’intesa tra tradizioni culinarie così distanti tra loro?

Da una parte i piatti tipici della Romagna, con le piadine e i primi piatti fatti in casa: lasagne al forno, tagliatelle e strozzapreti al ragù, gnocchi al pomodoro, parmigiana e ravioli veggie.

Dall’altra le empanadas e la carne. Le prime non sono altro che fagottini di pasta dal ripieno gustoso, a scelta tra manzo o vegano. La seconda costituisce invece la vera e propria attrazione del Kiosquito. Oltre ai grandi classici, come la bistecca di manzo, la salsiccia e lo spiedone misto, ad attendervi compaiono l’asado, lo scamone e, ultimo ma non per importanza, il filetto di manzo argentino.

Le empanadas del Kiosquito46 a Riccione
Empanadas
Credits: Kiosquito46

A rendere più prelibati i piatti contribuisce la salsa chimichurri.

📍Via Amerigo Vespucci, 8

Fuego BBQ

Fuego BBQ a Riccione
La brace
Credits: Fuego BBQ

Fuego nasce nel 2018 tra le mura domestiche. A dirla tutta ha origini un po’ più lontane, infatti prende vita grazie a Marco De Rosa e alla sua esperienza in Brasile, che lo porta a progettare, insieme al figlio Maicol, una realtà unica nel suo genere: un locale in cui la carne viene cotta alla griglia direttamente su un braciere a legna.

Il fuoco di Fuego BBQ a Riccione
Carne e brace
Credits: Fuego BBQ

In questo luogo i veri carnivori potranno sbizzarrirsi. Tra i tagli proposti, quelli che attirano maggiormente l’attenzione sono: tagliata e filetto di manzo – da assaggiare con parmigiano e rucola, radicchio e pistacchi, aceto balsamico o sale e rosmarino – fiorentina e, altra chicca, tomahawk di scottona.

📍Viale Giardini, 16

Perché li consiglio?

Per chi ama leccarsi i baffi rappresentano il parco giochi adatto all’occasione😃

Informazioni biografiche Adoro narrare ciò che passa davanti al mio sguardo e attraverso il mio palato con un semplice click. Un proverbio cinese diceva “mangiare è uno dei quattro scopi della vita, quali siano gli altri tre nessuno lo ha mai saputo”. Proprio per questo sono alla continua ricerca della combo perfetta food-location in grado di farmi brillare allo stesso modo occhi e papille gustative. Non a caso sui social mi trovate anche come 'unaforchettaperamica'!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *